Il mare

Per noi che viviamo in montagna rivedere il mare è sempre un’emozione. Questa volta sono passato direttamente dall’inverno più duro – quello di gennaio quando non piove da settimane, il freddo è una morsa che screpola la pelle delle mani e la primavera sembra che non debba arrivare mai – al dolce “inverno” mediterraneo. A Milano ancora gelavo, a Genova il mare mi ha sorriso con un raggio di sole. E la costa azzurra scorreva dal finestrino (sporco purtroppo) regalandomi sprazzi di bouganville e mimose in fiore.

A Cádiz stamattina pioveva. Ho camminato lungo la Playa de la Caleta guardando le nuvole che giocavano a rincorrersi nel cielo ed ho respirato l’aria salmastra che sa di vita e di morte e di molto lontano.

One thought on “Il mare

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s