Il richiamo della montagna

Roque Nubilo, 5/2/2020

E ci lanciamo a fare una bella scarpinata di 14 km verso il monte iconico di Gran Canaria, il Roque Nubilo. Ma come, direte voi, andate alle Canarie e non siete a Maspalomas a prendere il sole in riva al mare con un mojito in mano? Esatto! Siamo montagnardi impenitenti.

L’avvicinamento è difficoltoso per strade che fanno concorrenza allo Stelvio. Tutto è immerso in una nebbiolina che colora i monti di una luce diafana.

Finalmente arriviamo al mirador Degollada de Becerra e ci avviamo. Scegliamo il percorso che resta in quota e attraversiamo dei bei boschi di pini dai lunghi aghi. Molti i fiori e le piante esotiche.

Poi picnic con una bella vista sulla valle e via verso i ditoni del monte. Silvia mi sprona ad andare avanti dissipando i miei dubbi sull’orario e i tempi di percorrenza. Ha ragione, il tutto è poco più di una passeggiata a 1700 m di altitudine. Il sole picchia, ma l’aria è fresca.

Nell’ultimo tratto incontriamo frotte di turisti che salgono dal parcheggio situato a una mezz’ora dal picco. Gran bella vista e paesaggio lunare. La giornata è umida e dunque il mare non lo si vede. Non vediamo neanche le altre isole che pure sarebbero a portata.

Siamo soddisfatti dell’escursione ed il ritorno a casa è molto più rapido.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s